lunedì 18 marzo 2013

spilla a macrame


Dopo la collana "mandala", ho continuato la produzione, e questa volta ne è uscita una spilla, che al momento ha trovato la sua collcazione su una giacchina di lana cotta.
Questa volta i pistilli sono delle perle di fiume dalla forma oblunga ed irregolare.


Eh si, la sedia aveva freddo... poverina, allora gli ho prestato la giacchina!!!
In cambio però le ho chiesto di farmi da modella per le foto: non ha protestato.



12 commenti:

  1. Risposte
    1. ciao Nadia, cosa dici, oso con qualche colore?

      Elimina
  2. bellissima!!! e...tu bravissima!!
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma sembra più difficile di quanto effettivamente non sia...

      Elimina
  3. Risposte
    1. ciao Andreina, grazie del complimento!

      Elimina
  4. E' Bellissima! E per me, è anche un traguardo irraggiungibile: il macramè è troooppo difficile! Così continuerò ad ammirare i tuoi lavori. Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non darti per sconfitta... prova e riprova vedrai che diventerai bravissima!!

      Elimina
  5. Molto bella anche la spilla mandala! brava!
    un saluto
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina, i tuoi complimenti sono sempre graditissimi: mi raccomando però, se vedi qualche pasticcio non ti fare scrupoli e "suggeriscimi" come fare meglio!!! Ci conto!

      Elimina
  6. Bella bella bella, tantissimi complimenti!!! Buona Pasqua
    Emi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Emiliana, benvenuta! Ho visto il tuo delizioso blog, ti seguo!

      Elimina